Certificata in base a DIN ISO 9001 : 2015

Certificati

Diamo valore alla gestione della qualità e all’efficienza energetica

Qui trovate i nostri certificati e test di performance

Langen Feuerungsbau GmbH dà molto valore in qualità di impresa a gestione internazionale al tema di gestione della qualità. I nostri certificati contribuiscono a garantire la sicurezza dei nostri prodotti e a rafforzare la nostra posizione concorrenziale. Grazie alla nostra gestione sistematica della qualità possiamo reagire meglio a richieste complesse e alle modifiche del mercato, riconoscere opportunità e operare in maniera più efficace. Anche i nostri clienti lo sanno valutare.

Per questo motivo disponiamo di tutti i certificati necessari nelle costruzioni in acciaio e nella tecnica della saldatura. Qui trovate i nostri certificati affinché li possiate leggere. Telefonateci o mandateci una mail se avete domande.

  • DIN EN ISO 9001 norma più importante nella gestione della qualità: in tutti i settori e valida in tutto il mondo
  • DIN EN ISO 3834 per requisiti di qualità della tecnica di saldatura e fondamenti per garantire la qualità di componenti e costruzioni saldati mediante fusione
  • Normativa AD 2000 come attestazioni di conformità in base alla direttiva europea sugli apparecchi a pressione con il foglio di note HP 100 R per condutture in materiali metallici, alla direttiva DIN EN 13480 che attesta i requisiti per la costruzione, la produzione, la posa e la verifica di tubature industriali.
  • DIN EN 1090 come prova di conformità, i controlli di produzione aziendali, la certificazione del produttore e la denominazione CE per componenti portanti in acciaio e alluminio che vengono messi in circolazione come prodotti da costruzione

Efficienza energetica presso Langen Feuerungsbau:il nostro contributo al clima

Nel 2021 Langen Feuerungsbau ha fatto eseguire una consulenza energetica da parte del TÜV, sostenuto dalla regione della Renania Settentrionale - Vestfalia. Le proposte di miglioramento che sono risultate contribuiranno a migliorare il bilancio energetico nei prossimi anni e a ridurre le emissioni di CO2. In questo modo possiamo dare un importante contributo alla tutela climatica. Già da ora vengono pianificati ed eseguiti investimenti e riparazioni in vista dell’applicazione di questi obiettivi. Nella sostituzione dei vecchi riscaldamenti a ventilatore con olio nella produzione e nei riscaldamenti a gas nel settore uffici. Questi verranno sostituiti alla fine del 2022 da una tecnologia di aerazione e riscaldamento moderna sulla base di una pompa riscaldante ad aria e pannelli solari, affinché tale settore possa diventare successivamente neutrale alla CO2.

Ulteriori pianificazioni sono contemplate nel rinnovamento dell’intera illuminazione da parte di una moderna tecnologia a LED con comando dipendente dalla luce diurna.